E' stato presentato in occasione del Comitato di Coordinamento e Monitoraggio del Po Val d'Agri lo stato di attuazione al 31/12/18

 

Estratto Report 2019

 

 

L’Avviso Pubblico finalizzato alla Creazione di nuove attività imprenditoriali, emanato con la D.G.R. n. 381 del 10 aprile 2013, si pone l’obiettivo di far emergere le vocazioni territoriali e sostenere lo start up di nuove imprese nei comuni del comprensorio, incentivando finanziariamente i programmi di investimento finalizzati allo sviluppo dei “fattori di contesto”, a rafforzare lo sviluppo competitivo e la valorizzazione della produzione di beni e di servizi. La dotazione finanziaria iniziale dell’Avviso Pubblico è pari a 4 milioni di euro.

 

L’Avviso Pubblico per la concessione di agevolazioni finalizzate alla “Delocalizzazione, ammodernamento e riqualificazione delle PMI esistenti”, emanato con la D.G.R. n. 609 del 5 giugno 2013, si prefigge di incentivare e sostenere finanziariamente la delocalizzazione produttiva nelle aree artigianali, industriali, nelle aree PIP attrezzate del territorio dei comuni del comprensorio del P.O. Val d’Agri, ma anche di promuovere nel tessuto imprenditoriale esistente l’innovazione tecnologica, la crescita dimensionale, lo sviluppo competitivo e di valorizzarne la produzione di beni e di servizi. La dotazione finanziaria iniziale del bando è di 2,4 milioni di euro.

Torna all'inizio del contenuto